La Storia

 

Quante volte sarà capitato anche a te di trovarti in spiaggia, o in mare aperto, o addirittura sotto il mare e rimanere fortemente mortificato davanti all'abbondanza di rifiuti, plastici per lo più, che in modo prepotente rovinano ambienti dalla bellezza magica e disarmante.

Ognuno di noi con le proprie scelte e con semplici azioni può diventare parte attiva di un cambiamento. Come l'oceano è fatto di gocce, così il contributo di ognuno di noi può essere fondamentale per raggiungere l'obiettivo più nobile di rispettare quello che ci è stato donato e custodirlo per le generazioni future. 

È dal mio amore per il mare e il grande rispetto per la terra che nasce Ocean Buddies: una linea di prodotti di uso quotidiano, riutilizzabili, pensati per uno stile di vita urbano attivo, utili a ridurre l'utilizzo di plastica monouso e l'inquinamento creato da questa.

Ogni anno almeno 8 milioni di tonnellate di plastica (il 70% è costituito proprio da plastica monouso) finiscono negli oceani, parte di questa viene ingerita dai pesci ed entra nella catena alimentare fino ad arrivare sulle nostre tavole.

L’isola di rifiuti nel Pacifico del Nord ha una dimensione pari a 5 volte quella dell’Italia.

Incrementando l'uso quotidiano di oggetti riutilizzabili a discapito di quelli monouso, anche tu aiuti a ridurre l'inquinamento da plastica.

Le nostre scelte, anche le più piccole, possono avere enormi conseguenze sull'ambiente e un grande impatto sulle persone a noi vicine. Sostenere l'ambiente attraverso gesti concreti stimolerà gli altri a fare lo stesso.

Ecco perchè ho scelto di donare ogni mese il 20% dei profitti provenienti dalle vendite degli oggetti Ocean Buddies, ad associazioni che si occupano di ripulire gli oceani dalla plastica.

Se anche tu ti riconosci in questa sfida...non ti resta che scendere in campo.

 

Stefania ;)